Turandot a Rocca Tiepolo

«Chi quel gong percuoterà
apparire la vedrà
bianca al pari della giada
fredda come quella spada
è la bella Turandot!»

La favola della Turandot 

La bellissima favola di Turandot, resa immortale dal grande Giacomo Puccini, e raccontata dal musicologo Paolo Santarelli, rivivra’ Domenica 11 Agosto alle 21,30 a Rocca Tiepolo.

Dirigerà al pianoforte il M°Concertatore Davide Martelli .Grande attesa per la protagonista dell’opera il soprano Monia Massetti (in foto) esperta nel ruolo che interpreta con voce possente, sfoggiando acuti  strabilianti, con fraseggio  incisivo, cesellato sulla  parola scenica. Concludono il prestigioso cast il Timur  di Alessandro Battiato, artista che ha calcato le scene dei piu’ grandi teatri europei, Davide Bartolucci nel ruolo del Mandarino, Patrizia Perozzi nel dolcissimo ruolo di Liù, rivale in amore di Turandot. E’ della Turandot il sacrificio della vita per amore di Calaf, intepretato dal tenore drammatico Dario Ricchizzi, dalla voce brunita e nel contempo romantica, che interpreterà il celebre “Nessun dorma” realmente sotto le stelle di  Rocca Tiepolo, location scenograficamente suggestiva.

Novita’ della serata il debutto all’opera del Coro “Dolci Note” di Fermo, diretto dal M°Giulio Tassotti , coro di voci bianche (cosiddetti pueri cantores ovvero giovanissimi cantori dai 9 ai 12 anni) di recente formazione che eseguiranno il coro originale scritto da Puccini  La sui monti dell’est” .Tutti gli artisti indosseranno costumi teatrali di altissimo livello storico della collezione privata dell’Associazione “Incontri d’Opera” di Fermo. Le scenografie saranno curate dagli allievi del Liceo Preziotti-Licini di Fermo-Porto San Giorgio.

Le collaborazioni

Lo spettacolo nasce dalla collaborazione tra il Comune di Porto San Giorgio e le Associazioni Incontri d’Opera e Sirio2006. Si vuole portare la cultura musicale ad un maggior numero di persone possibile. La volontà è di coniugare la bellezza del territorio (qui Rocca Tiepolo di P.S.Giorgio) con le grandi  emozioni che solo l’opera lirica sa dare. L’opera in costume verrà proposta in un adattamento lirico teatrale di novanta minuti. Le principali scene dell’opera introdotte ed approfondite nei contenuti storico-musicali dal regista dell’opera Paolo Santarelli. 

La vendita dei biglietti

Ingresso Unico Intero non numerato 10 €, e, se ci fosse maltempo, lo spettacolo si terrà al Teatro Comunale.

Info prenotazioni : 347-4357775, 392-4450125 Prevendita Ciao Tickets online e negozi autorizzati.

Prevendita in Teatro : Mercoledì 7 Agosto alle 17,30 e Sabato 10 Agosto dalle 10 alle 13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *