Le due muse

Le due muse

Abbiamo visto di tutto nelle ultime settimane sul palco del nostro teatro.

Saggi vari di scuole, concerti e persino la conclusione dell’anno di corso dei piccoli allievi della scuola Teatrale Proscenio. Si, perché la Proscenio, con cui abbiamo gestito finora le stagioni teatrali, ha una scuola per ragazzi. Questo spettacolo, le due Muse, è il saggio finale degli allievi del secondo anno di corso, quelli grandi, gli adulti, della scuola teatrale Proscenio.

Le due Muse è quasi una prova del fuoco per i ragazzi. Due generi a confronto e a sostegno l’uno dell’altro: commedia e tragedia.
Le due maschere che sono l’emblema di tutto il teatro, apparentemente in opposizione ma in realtà l’una non vive senza l’altra. Uno Shakespeare “senza misura” raccontato tra i frizzi e i lazzi della commedia dell’arte e un Eschilo compatto ed efficace che presenta la storia delle storie, fatti antichi sempre buoni nel presente. Misura per misura e Orestea. Perché siamo fatti di riso e pianto indissolubilmente.
Non potete perdervi questa ultima avventura per uscire dal teatro pieni di tutto ciò che è umano e oltre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *